Tag: marmellata

Cheesecake con confettura di frutti di bosco e crumble

cheesecake_frutti

Ecco a voi la prima ricetta dell’estate!

Non poteva non essere un dolce, non poteva non essere una torta. Doveva pero’ trattarsi di qualcosa di fresco, d’estate prediligo i dolci freddi, i dolci al cucchiaio, i dolci leggeri, che non appesantiscano.

Quindi, CHEESECAKE FREDDO, perchè comunque vogliamo rimanere golose pure durante questa stagione.

(altro…)

PAN BRIOCHE intrecciato all’albicocca in PENTOLA FORNETTO

Pan Brioche_Pentola

Oggi un nuovo appuntamento “#INCUCINACOLFORNETTO “ con la PENTOLA FORNETTO!

La volta scorsa ho preparato una ciambella rustica con fichi, prosciutto e caprino, questa volta è il turno di un dolce!

Mi incuriosiva tantissimo la preparazione di un impasto lievitato all’interno della PENTOLA FORNETTO, mi chiedevo se l’impasto sarebbe risultato soffice, se si sarebbe cotto bene. Temevo si sgonfiasse, non essendo cotto in forno.

Cosi ho deciso di cimentarmi nel PAN BRIOCHE, il mio impasto lievitato dolce preferito.

(altro…)

Torta di rose

Torta di rose_1

La Torta di Rose è un dolce tradizionale, la cui origine è oggetto di contesa oggetto di contesa tra le province di Mantova, Brescia e la zona del lago di Garda, soprattutto il comune di Desenzano.

La leggenda narra che fu servita per la prima volta nel 1490 nella corte dei Gonzaga, per commemorare le nozze di Isabella d’Este, arrivata a Mantova all’età di 16 anni come sposa di Federico II Gonzaga, e che fosse ispirata alla bellezza della fanciulla, con la sua forma a mazzo di corolle di rose realizzate con la pasta e disposte in cerchio fino a riempire lo stampo.

(altro…)

Crostata con ricotta e marmellata

crostata_ricotta

La crostata con ricotta e marmellata è un dolce molto versatele. Adatto, infatti, ad ogni occasione e facile da preparare.

Occorrerà preparare prima la frolla e cuocere la base in forno. Poi vi occuperete della farcia, vi basterà mescolare tre ingredienti e farcire la vostra base precotta. Poi nuovamente in forno ed, infine, in frigo a riposo.

Il risultato sarà strepitoso!

(altro…)

Non la solita “Sacher”

Sachertorte: ed ecco che subito appaiono dei sorrisi sui visi di grandi e piccini. Senza dubbio conquista tutti!
E’ la torta più conosciuta ed apprezzata al mondo, non solo perché al cioccolato, ma semplicemente perché golosa e buonissima.

 

Sacher

(altro…)

La crostata di marmellata

La crostata: un dolce molto conosciuto e molto apprezzato.

Non sono molto chiare le sue origini. Sembra che una preparazione simile a base di pasta frolla fosse già conosciuta a Venezia, dopo l’anno mille, quando si cominciò ad utilizzare lo zucchero importato dall’Oriente.
Tuttavia, pare che la prima ricetta codificata della crostata risalga al XIV secolo, quando fu inserita da Taillevent* nel suo manoscritto “Le viander”. Successivamente fu Bartolomeo Scappi ** a elencarne nel suo “Trattato di Cucina” un gran numero di crostate, sia dolci sia salate.
Da allora la ricetta della crostata si è arricchita nella pasta e negli ingredienti.
La crostata è detta all’alsaziana quando è confezionata con la classica griglia a striscioline. Si chiama “pie” se cotta nell’apposito stampo dai bordi alti. Infine, “renversée”, ovvero capovolta, quando la frutta è messa nello stampo prima della frolla.

Personalmente, la adoro sia con le marmellate, sia con la farcitura di creme, con crema pasticciera e frutta, ripiene di cioccolato e via dicendo. Una crostata non stanca mai e si adatta benissimo qualunque orario della giornata.

Per la ricetta della crostata alla marmellata, cliccate qui.


*(anno 1320 circa) primo cuoco francese di professione di cui si conservi memoria è Guillaume Tirel, soprannominato Taillevent per il gran naso con il quale sembrava fendere il vento.

** (anno 1570 circa) primo cuoco italiano ad introdurre i prodotti del nuovo mondo nella cucina tradizionale del nostro territorio. Dobbiamo a lui la comunissima “Pasta al sugo”!