Buon Halloween!

torta zucca

Come resistere! Vi garantisco che questa gustosissima torta di zucca finirà subito!

Ingredienti:

1.Per l’impasto:

  • 140g di purea di zucca
  • 80g di olio di semi
  • 1 uovo
  • 130g di zucchero
  • 100g di farina
  • 60g di farina di castagne
  • 3g di bicarbonato di sodio
  • 5g di lievito per dolci
  • 5g di spezie (cannella, zenzero, chiodi di garofano, noci moscata)
  • sale

2. Per la crema: 

  • 300g di mascarpone
  • 30g di zucchero di canna
  • 50g di cioccolato al latte

3. Per le meringhe:

  • 130g di albume
  • 130g di zucchero semolato
  • 130g di zucchero a velo

torta zucca

Preparazione:

Gli ingredienti indicati sono sufficienti per uno stampo da 15 cm, raddoppiando otterrete impasto per uno stampo da 22cm.

Preriscaldate il forno a 180°C.

In una bacinella incorporate tutti gli ingredienti secchi: le farine, il bicarbonato, il lievito e le spezie. In planetaria o con le fruste elettriche montate l’uovo con lo zucchero, fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete, successivamente, la purea di zucca ed il sale. Infine versate gli ingredienti secchi, poco alla volta, alternando con l’olio. Amalgamate bene.

A questo punto potete fare in due modi: Per le torte stratificate utilizzo gli stampi della Wilton (Layer cake), fatti apposta per infornare già separati i vari strati. In alternativa infornate in uno stampo normale, per poi tagliare una volta che la torta è stata sfornata e sia è raffreddata.

Infornate  in forno statico per 25 minuti, controllando la cottura con uno stecchino.

Nel frattempo preparate la crema. Sciogliete a bagno maria il cioccolato. A parte in planetaria montate il mascarpone con lo zucchero. Successivamente incorporate il cioccolato fuso all’interno del composto con il mascarpone. Amalgamate bene. Conservate in frigo.

Sfornate la torta e attendete che raffreddi.

Le meringhe potete prepararle anche il giorno prima (come la crema al mascarpone). L’importante è conservarle all’asciutto.

Le meringhe, appunto. Dopo prove su prove, ho trovato questa ricetta e mi sono armata di santa pazienza. Risultato: finalmente abbiamo le meringhe!

Quindi, massima attenzione a pesare bene gli ingredienti, alla temperatura del forno e soprattutto al tempo che rimarranno in forno.

Unite lo zucchero semolato e lo zucchero a velo in una bacinella. Montate a neve gli albumi (dovrete montarli per almeno 10 minuti). Dopo qualche minuto aggiungete metà dello zucchero, continuate a montare ed aggiungete la restante parte dello zucchero verso la fine.

Versate il composto all’interno di una sac-a-poche, aiutatevi con un cucchiaio. Sulla teglia da forno, rivestita da carta da forno, formate delle gocce.

Infornate a 100°C per 1 ora (se le gocce sono grandi ci vorrà di più). Le meringhe non devono tanto cuocere in forno, ma si devono seccare. Controllate la cottura, se iniziano a dorare, spegnete subito. Lasciate raffreddare e, poi, staccatele dalla carta forno.

torta zucca

Assemblaggio:

Prendete la vostra torta stratificata (se serve tagliatela orizzontalmente prima, 2 o 3 strati, come preferite). Con l’aiuto di una sac-a-poche, farcite la vostra torta. Infine, decoratela con le meringhe e con qualche amaretto.

Conservazione:

Questa torta si conserverà al meglio in frigo sotto una campana di vetro (o comunque coperta), per 2 massimo 3 giorni. Finirà prima, ve lo garantisco!

La crema al mascarpone si conserva per un massimo di 2/3. Le meringa alla francese, invece, si conserva per molto tempo sotto una campana di vetro o dentro un barattolo, l’importante è che non prenda umidità.

Buon Halloween!

C.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *