Crostata_crema limone

 La crostata con crema di limone e fragole mi ha davvero incantata per la sua freschezza, perché mi ricorda l’estate e perché l’abbinamento fragole e limone mi ha sempre piaciuto.

Un guscio di frolla che racchiude una crema preparata con uova, zucchero, limone e panna. Una vera delizia!

La crostata con crema di limone e fragole è un dolce ideale per questa stagione ed è un’ottima soluzione come dessert dopo i pasti.

INGREDIENTI  (stampo da 22cm)

1.PER LA PASTA FROLLA

  • 230g di farina
  • 125g di burro freddo
  • 50g di zucchero a velo
  • Scorza di un limone non trattato (o arancia)
  • 1 tuorlo
  • 2 cucchiai di latte intero

2.PER LA CREMA AL LIMONE

  • 3 uova
  • 120g di zucchero semolato
  • 2 limoni bio
  • zest di un limone bio
  • 50g di panna fresca

3. FRAGOLE

  • 150g di fragole
  • granella di mandorle

Crostata_crema limone

PREPARAZIONE

  1. Nel mixer, aggiungete la farina, lo zucchero ed il burro. Azionate ed amalgamate il tutto, non troppo, il burro non di deve riscaldare molto.
  2. Incorporate la scorza del limone (o arancia). Aggiungete il  tuorlo ed il latte e mescolare ancora un pochino.
  3. Spegnete, togliete dal mixer ed impastate a mano.Non dovrete impastare a lungo, giusto il tempo per far amalgamare gli ingredienti. Dunque formate il vostro panetto, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigo per almeno un’ora.
  4. Trascorso il tempo prendete il vostro impasto (ve ne avanzerà poi un po’, può essere conservato in freezer). Rilavoratelo velocemente per renderlo nuovamente elastico.
  5. Stendete la pasta frolla tra due fogli di carta forno (o con della farina). Non deve rimanere troppo spessa, io la lascio intorno ai 0,8/ 1 cm, poco più poco meno.
  6. Mettetela all’interno del vostro stampo, facendo attenzione. Tagliate i bordi, bucherellate il fondo. Coprite con della carta forno e versatevi sopra qualche legume o un po’ di ceci per fare peso. In questo modo non si alzerà il fondo durante la cottura.
  7. Cuocete in questo modo per 15’ a 170gradi. Togliete i legumi e lasciate raffreddare.
  8. Nel frattempo preparerete la crema al limone: sbattete le uova, non troppo, perché non dovrete incorporare molta aria.
  9. Aggiungete il succo dei due limoni bio, lo zucchero, il zest di un limone ed infine la panna. Amalgamate.
  10. Lasciate da parte per 10 minuti. Dopodiché passate la vostra crema per uno scolino.
  11. Prendete la vostra base ancora all’interno della stampo, rimettetela in forno e, molto delicatamente, versateci sopra la crema. Spingete la griglia piano piano all’interno del forno e cuocete per 30’ a 120°C.
  12. Perché non mettere la crema sulla crostata e poi il tutto in forno? Perché la crema arriverà a bordo crostata e sollevandola per metterla in forno, potreste far fuoriuscire parte della crema che poi renderebbe difficile staccare la crostata dallo stampo.
  13. Lasciate raffreddare ed, infine, decorate con le fragole.

Crostata_crema limone

BUON DOLCE,

C.


Ti è piaciuta questa ricetta e l’hai preparata? Postala su Instagram con l’hashtag #QUARANTAQUATTROPIATTI  e non dimenticarti di taggarmi @caterina.ma: sarò felicissima di vedere cosa hai realizzato!


 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *