muffinciliegie

Dopo il Cherry Pie è il momento de questi deliziosi Muffin di ricotta e ciliegie. Si tratta di dolcetti soffici e gustosi, perfetti per una merenda e per colazione. Li adorerete! Provare per credere!

Piccola parentesi

La ciliegia ha origine asiatica (precisamente nella zona compresa fra il Mar Caspio e il Mar Nero), si diffuse poi in Grecia e pare che da li un console romano ne porto’ un esemplare da Cerasonta in Italia (parliamo del 100 a.c.).

I romani chiamavano Cerasonta”Cerasus”, da li il nome del Ciliegio.

Detto cio’, ci sono due specie: il frutto acido ed il frutto dolce. Il frutto dolce si riparte in duracine e tenerne, mentre quello acido in amarene, visciole e marasche.

Non entro nei particolari delle varie specie.
Pero’ è interessante menzionare che la produzione italiana è tra i primi posti al mondo, sia come quantità che come qualità. Inoltre, l’Italia si colloca bene in classifica anche grazie alle numerose varietà coltivate: la Bigarreaux, la Nero, per il colore decisamente scuro, coltivata nella zona di Vignola (Mo), l’Anella, croccante e succosa, la Ferrovia, tipiche della Puglia, la Marca, adatte per la conservazione sotto spirito, la Moretta di Cesena, la veneta Marostica.
(FONTE: https://www.ilgiornaledelcibo.it/ciliegia/)

muffinciliegie

INGREDIENTI (per 12/14 Muffin):

  • 60g di burro
  • 150 g di zucchero di canna
  • Scorza grattugiata di 1 limone non trattato
  • 2 uova
  • 150 g di ricotta
  • 180 g di farina
  • 20 g fecola di patate
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 200 g di ciliegie denocciolate

muffinciliegie

PREPARAZIONE:

  1. Montate il burro morbido con lo zucchero e la scorza di limone, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
  2. Unite le uova e, quando le uova saranno ben incorporate, aggiungete la ricotta.
  3. Mescolate bene ed incorporate le farine con il lievito setacciati.
  4. Unite metà delle ciliegie denocciolate e mescolare all’impasto delicatamente per non rovinarle.
  5. Versate il composto negli appositi stampini, aggiungete in superficie le ciliegie denocciolate rimaste.
  6. Infornate in forno già caldo per 20/25 minuti.
  7. Se desiderate, spolverate con dello zucchero a velo.

muffinciliegie

Buon dolce,

C.


Ti è piaciuta questa ricetta e l’hai preparata? Postala su Instagram con l’hashtag #QUARANTAQUATTROPIATTI  e non dimenticarti di taggarmi @caterina.ma: sarò felicissima di vedere cosa hai realizzato!


 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *