arroz_chaufa

Oggi parte la nuova rubrica  #latinitudine – #lacocinalatina con la mia amica di cucina latina Claudia,! Insieme vi proporremo delle ricette tipicamente latinoamericane, vi racconteremo dei piatti più conosciuti, dandovi anche delle interpretazioni facilmente replicabili a casa vostra con ingredienti che senza difficoltà riuscirete a trovare anche in Italia.

Claudia ha vissuto in Messico, io sono stata per tredici anni in Perú e non vedevamo l’ora di cucinarvi LATINO!!!

Partiamo con due ricette a base di riso (“arroz”): Claudia vi delizierà con il suo ARROZ POBLANO e io spero di conquistarvi con un ARROZ CHAUFA PERUANO (letto “arros ciaufa”).

Prima di tutto vi racconto un po’ di questo ARROZ CHAUFA

Senza dubbio el ARROZ CHAUFA è uno dei piatti più consumati in Perú! Questo piatto, facile e velocissimo da preparare, fa parte di una delle tante fusioni della cucina cinese – peruviana. Normalmente consumato le domeniche o quando si è tra amici, un po’ come la nostra pizza.  

Dove lo troviamo el ARROZ CHAUFA? 

Si va al CHIFA, che è il tipo di ristorante, dove la cucina peruviana e quella cinese (principalmente quella cantonese) si fondono. CHIFA proviene da “Sec Fan”, una frase che allude all’atto di mangiare, trasformata poi in “Shic Fan” e poi in “Chi Fan”, fino a rimanere semplicemente CHIFA.  Letteralmente significa “Vieni a mangiare riso”.

arroz_chaufa

Come mai la cucina cinese in Perú?

La comunità cinese, in quantità cospicua,  arrivo in Perú intorno all’anno 1848. Questo avvenimento diede luogo ad un incontro di culture completamente diverse, ma, allo stesso tempo,  molto ricche dal punto di vista culinario.

I cinesi (appartenenti all’origine dei coolies) portarono con se diversi grani e semi, come il “kion” ovvero lo zenzero, ingredienti essenziale nella cucina orientale.

Con il tempo la comunità cinese smise di lavorare nei campi e molti di loro aprirono piccoli negozi, anche piccoli luogo di ristoro, proponendo ricette, che rispecchiavano la fusione tra queste due culture.

Ma come si prepara questo ARROZ CHAUFA? 

ARROZ CHAUFA ovvero “chǎofàn” significa riso fritto nella lingua cinese mandarino. Tuttavia, è sbagliato credere che si tratti di un riso fritto, come lo intendiamo noi. Si tratta piuttosto di un riso cotto saltato per pochi minuti in padella con dell’olio di sesamo.

Vi propongo una versione semplice e più adatta agli ingredienti che abbiano a nostra disposizione qui in Italia. C’è da dire pero’, che nella cucina peruviana si utilizza spesso el AJI AMARILLO, una sorta di peperoncino giallo piccolo e piccante. Se siete fortunati lo trovate nei mercatini cinesi, potete anche prendere i semini e piantarli a casa per avere la pianta!

In più, la ricetta classica prevede dei Würstel tagliati a rondelle, ma questo ingrediente è del tutto opzionale ed io ho preferito evitarlo.

arroz_chaufa

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 250g di riso Basmati
  • 250ml di acqua bollente
  • 1 petto di pollo
  • 4 uova
  • della radice di zenzero (regolatevi a seconda dei vostri gusti, io ne meno una radici di mezza misura)
  • aglio
  • un peperone rosso 
  • salsa di soya
  • olio di sesamo
  • qualche rametto di erba cipollina
  • sale q.b.

PREPARAZIONE

  • Prima di tutti preparate il riso alla peruviana: In una pentola con olio di sesamo  soffriggete l’aglio fino a dorarlo senza bruciare, aggiungere l’acqua bollente, il riso è il sale. Rimuovere l’aglio, mescolare e coprite con il coperchio. 
  • Lasciate a fuoco medio basso fino a cuocere, 15 minuti approssimativamente senza toccarlo!
  • Se avanza dell’acqua, scolate e lasciate il riso da parte.
  • Preparate con le uova una frittata. Una volta cotta, tagliate la frittata a cubetti e lasciate da parte.
  • Bollite il riso come fate di solito e lasciatelo da parte.
  • In una padella con dell’olio di sesamo saltate il petto di pollo (tagliato a cubetto e listelli) qualche minuto a fuoco medio.
  • Aggiungete lo zenzero e l’aglio.
  • Successivamente incorporate il peperone tagliato a cubetti piccoli. 
  • Lasciate cuocere e prima di ultimare la cottura aggiungete il riso e la salsa di soia.
  • Saltate il tutto in padello per qualche minuto.
  • Infine aggiungete la fritatta e l’erba cipollina.
  • Ora potete impiattare!

arroz_chaufa

Alla prossima,

C:


Vi abbiamo incuriositi? PROVATE ANCHE VOI!  Utilizzate i nostro hashtag #LATINUTUDINE e #LACOCINALATINA  e non dimenticatevi di taggarmi @caterina.ma cosi potrò vedere le meraviglie che preparerete!


  

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *