Da luglio a settembre

I dolci con i fichi sono una vera e propria delizia da concedersi come goloso dessert nelle calde serate di agosto e, normalmente, settembre, a colazione o per una sfiziosa merenda.

Torta fichi e ciocc 44piatti

Un frutto molto amato tipico dell’estate e del mese di settembre è il fico, di cui esistono tantissime varietà, diverse per forme e colori. Questi deliziosi frutti, particolarmente dolci al palato, sono ricchi di proprietà nutrizionali e possono essere consumati sia freschi, quando è stagione, che secchi nel resto dell’anno.

Oggi vi propongo una torta di fichi e, visto il freddo di questo settembre, ho aggiunto del cioccolato bianco e delle mandorle, in modo da riscaldare queste serate.

Il risultato sarà dolce e soffice!

Torta fichi e ciocc @44piatti

Ingredienti:

  • 10 fichi
  • 150g di farina
  • 50g di farina di castagne
  • 80g di burro
  • 90g di latte
  • 2 uova
  • 80g di zucchero
  • 10g di lievito in polvere
  • sale
  • 80g di cioccolato bianco
  • mandorle (a scaglie o intere)

Preparazione:

Iniziate con i fichi: sbucciateli e togliate via la parte finale. I fichi che ho comprato erano piccoli, quindi li ho lasciati interi, a seconda di come sono i vostri, potrete tagliati in due o meno.

Preriscaldate il forno a 170°C.

Torta fichi e ciocc @44piatti

Mettete nella planetaria il burro a temperatura ambiente tagliato a tocchetti e unite lo zucchero, lavorando a velocità medio-bassa fino a quando non avrete ottenuto un composto chiaro e spumoso. Aggiungete, successivamente,le uova, una alla volta, e mescolate in planetaria, fino a quando non si saranno bene incorporate. Aggiungete il pizzico di sale.
Setacciate le polveri: la farina 00, la farina di castagne ed il lievito, poi, unitele, un cucchiaio alla volta, nella planetaria in funzione.
Alternate con il latte (a temperatura ambiente), poco alla volta, finché il tutto non sarà ben amalgamato.
Aggiungete il cioccolato tagliato a cubetti e mescolate l’impasto con una spatola.
A questo punto versate l’impasto in uno stampo con cerniera da 22 cm di diametro, imburrato e infarinato.
Aiutandovi con una spatola, distribuite e livellate in modo uniforme l’impasto nella teglia.
Ora potete passare ai fichi: riprendete lo stampo e iniziate a disporre le fettine di fichi (o i fichi interi).
Guarnite la superficie con le mandorle a scaglie.
Infornate per 40’, controllando a cottura con uno stecchino: se infilzando la torta lo stecchino esce asciutto e pulito significa che è pronta.
Una volta sfornata lasciatela raffreddare e poi sformatela.

La vostra torta di fichi è pronta per essere gustata!

C.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *