Categoria: cucina

Farina di riso Orange & Co.

riso arancione

IL RISO “ALTERNATIVO”

Q uando parliamo di “riso”, ci vengono in mente le varietà più conosciute: l’Arborio, il Carnaroli, il Basmati o Yasmin per chi preferisce ricette più orientali, c’è chi cucina con il Roma e chi ha cucinato piattini più sfiziosi con il riso Venere. Chi opta per un riso integrale e chi preferisce i dolci, utilizzato la farina di riso.

Oggi vorrei parlarvi del riso Orange ovvero del riso arancione, in particolare della farina di riso Orange.

Sono venuta a conoscenza della farina di riso Orange per puro caso ad un evento. Lo sapete già che amo curiosare e mi piace sempre assaggiare ricette nuove, particolari. La gastronomia è piena di sorprese e mi piace lasciarmi stupire. 

(altro…)

Il Farro

farro

 

Lo sapevate che pare il farro venisse già utilizzato nel neolitico? Si tratta del frumento di più antica coltivazione, base dell’alimentazione delle legioni romane, veniva utilizzato soprattutto per preparare pane, focaccia e polenta.

 

Nonostante le proprietà e la qualità del prodotto, la sua coltivazione è stata sostituita nel tempo con quella di grano tenero e duro, per la loro miglior resa e i più bassi costi di lavorazione. Il farro infatti non è adatto alle coltivazioni intensive. 

(altro…)

La lavanda in cucina

Lavanda

Bisogna incoraggiare questa primavera un po’ autunnale: bisogna ricordarle che è la stagione dei fiori e dei profumi (e del sole). E se questo, alcuni giorni fuori manca, almeno in cucina non può mancare.

Oggi vi parlo della Lavanda e del suo utilizzo in cucina. 

La lavanda (nome scientifico Lavendula)  appartiene alla famiglia delle Lamiaceae ed ha l’aspetto di piccole erbacee annuali o perenni dalla tipica infiorescenza a spiga.

(altro…)

“As american as an Apple Pie”

Le origini

La Apple Pie era in origine un dolce tipicamente inglese. Con lo sbarco nel nuovo mondo, la torta di mele divenne un piatto tipico della zona Nord-Orientale degli Stati Uniti (in particolare del Delaware). Con il passare del tempo questo dolce ebbe un tale successo in tutti gli States, da essere oggi considerato un vero e proprio dolce nazionale (spesso denominato semplicemente “American Pie“) e tanto da far parte di detti popolari e di brani di canzoni.

(altro…)

Té verde Matcha

Amo il té, le tisane, soprattutto il momento in cui ci si ferma per berne una tazza in compagnia di una buona fetta di torta.
Ho scoperto quest’anno il tè verde Matcha. Un tè che si presenta in polvere, chiamato anche cacao verde e coltivato in Giappone, in condizioni climatiche particolari e con antichi metodi tradizionali. Ciò rende questo tè molto pregiato. I coltivatori giapponesi, infatti, fanno crescere le piante al riparo dal sole, in modo che abbiano il giusto grado d’ombra allo scopo di aumentarne il contenuto di clorofilla che dona a questo tè un colore verde intenso. Successivamente le sue foglie vengono raccolte a mano, cotte al vapore e poi trasformate in polvere attraverso l’utilizzo di mulini in pietra.

Insomma, un tè buono, intenso e profumato.

(altro…)

“Fluffiamo”…?

Da amante delle torte, ma sopratutto delle ciambelle, di quelle morbide e soffici, non poteva mancare sullo scaffale dei libri di cucina “Le Fluffose”. Un libro di Monica Zacchia (Dolcigusti) con la collaborazione di Valentina Cappiello (laricettachevale), appunto, sulle Fluffose: sofficissime e alte ciambelle, oppure Angelcake o meglio Chiffoncake , come vengono chiamate in America.

(altro…)