Amo il té, le tisane, soprattutto il momento in cui ci si ferma per berne una tazza in compagnia di una buona fetta di torta.
Ho scoperto quest’anno il tè verde Matcha. Un tè che si presenta in polvere, chiamato anche cacao verde e coltivato in Giappone, in condizioni climatiche particolari e con antichi metodi tradizionali. Ciò rende questo tè molto pregiato. I coltivatori giapponesi, infatti, fanno crescere le piante al riparo dal sole, in modo che abbiano il giusto grado d’ombra allo scopo di aumentarne il contenuto di clorofilla che dona a questo tè un colore verde intenso. Successivamente le sue foglie vengono raccolte a mano, cotte al vapore e poi trasformate in polvere attraverso l’utilizzo di mulini in pietra.

Insomma, un tè buono, intenso e profumato.

Per quanto riguarda le proprietà benefiche, queste foglie di tè una volta raccolte, vengono, appunto, direttamente macinate e trasformate in polvere senza le usuali fasi di appassimento, arrotolamento ed essiccazione. questo permette al Matcha di avere un contenuto di antiossidanti maggiore di altri tè verdi. Inoltre, è ricco di vitamine, sali minerali, clorofilla e caffeina/teina (quasi quanto una tazza di caffè!). In più, previene l’invecchiamento, è un drenante e disintossicante, calma le muscose di intestino e stomaco e sembra che aiuti a prevenire gli effetti di raggi ultravioletti grazie all’elevato contenuto di polifenoli. le stesse proprietà del tè verde, ma potenziate.

Non potevo non usarlo anche per le mie ricette. Così ho iniziato a sperimentare: per quanto riguarda il dolce, le creme si prestano particolarmente ad un abbinamento con il tè Matcha. Ho preparato prima un cheesecake, poi una bavarese. Il risultato è un gusto fresco ed un sapore singolare.

Per quanto riguarda il cheesecake, trovate qui la ricetta del cheesecake al tè Matcha con gelatina di frutti di bosco. La bavarese, invece, è una torta bavarese alla crema di marroni e tè verde Matcha. Ricetta pubblicata su tentarnoncuoce.it.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *